From: "LEONE AUGUSTO" <augusto.leone@MI.INFN.IT>
Newsgroups: milano.amministrativi_e_tecnici
Subject: Valore dei Ticket   da Tiziano Ferro
Date: Tue, 13 Jun 2000 12:41:06 +0200


Care Colleghe e cari Colleghi,

ricorderete che nel mese di Aprile ho inoltrato la richiesta al Presidente,
di
valutare la possibilita' di aggiudicare le gare per il servizio sostitutivo
della mensa con una gara in aumento del valore, invece che al ribasso della
spesa come accade attualmente.

La risposta dell'Istituto e' purtroppo negativa, in quanto, facendo
riferimento
all'art. 6 del CCNL vigente per il personale IV-X ed agli articoli 6 e 36
del
CCNL vigente per il personale dirigente, ricercatore e tecnologo, il valore
del
buono pasto non puo' superare il limite fissato dal contratto.

Citando gli articoli: " ...Il buono pasto, nei limiti di un valore pari a
lire
novemila (per l'INFN L. 13.800) a carico dell'Ente, viene attribuito per la
singola giornata lavorativa ... ecc.".

Il Contratto, quindi, stabilisce un limite di valore del buono (che rimane a
carico dell'Ente) e non un limite di spesa; di conseguenza eventuali sconti
praticati si configurano come economie per l'Istituto nella gestione di un
servizio.

Cordiali saluti.

Il Rappresentante Nazionale del Personale T.T.A.
Tiziano Ferro