From: Rappresentanti T A <Rappresentanti.ta@mi.infn.it>
Newsgroups: milano.amministrativi_e_tecnici
Subject: NORMATIVA SULLE FERIE
Date: Thu, 31 May 2001 09:27:13 +0200

Cari colleghi

vogliamo richiamare la vostra attenzione sull Art. 7 del CCNL
concernente:

Ferie, festivita' del Santo Patrono e recupero festivita' soppresse.

In particolare il comma  9 e il comma  10 che riportiamo.

9)  Le ferie sono un diritto irrinunciabile e la mancata fruizione non
da'
luogo alla corresponsione di compensi sostitutivi, salvo quanto previsto

nel comma 16. Esse vanno fruite nel corso di ciascun anno solare
 SU RICHIESTA DEL DIPENDENTE, previa autorizzazione,
tenuto conto delle esigenze di servizio.

10) Compatibilmente con le esigenze di servizio, il dipendente puo'
frazionare
le ferie in piu' periodi nel corso dell'anno.La fruizione delle ferie
dovra'
avvenire nel rispetto dei turni di ferie prestabiliti,
IN RELAZIONE ALLE RICHIESTE DEL DIPENDENTE, assicurando comunque al
dipendente,
CHE NE ABBIA FATTO RICHIESTA,
il godimento di almeno 2 settimane continuative di ferie nel periodo 1
giugno - 30 settembre.

Si vuole evidenziare che:

1) la richiesta di ferie parte sempre dal dipendente;
2) per ragioni di servizio le ferie possono essere negate;
3) si ha diritto (ma non e' un obbligo per il dipendente) a 2 settimane
   consecutive di ferie nel periodo 1 giugno - 30 settembre;
4) non e' prevista l'imposizione delle ferie per ragioni di servizio.


Vi ricordiamo inoltre  che, come tutte le news, anche questa ha un
valore di
carattere puramente informativo.
Cordiali saluti

                          I Rappresentanti del personale T. A.
                          Augusto Leone, Fabrizio Sabatini