PROCEDURA RELATIVA AL DISINVENTARIO/ALIENAZIONE DEI BENI INFN DELLA SEZIONE DI MILANO



Per migliorare la procedura di disinventario/alienazione dei beni INFN  stato creato un nuovo indirizzo di posta elettronica

disinventario.infn@mi.infn.it

dove indirizzare le vostre richieste.

Nella e-mail 
necessario riportare quanto segue:

  1. il nome e /o descrizione  del prodotto
  2. a chi  in consegna (o il nome del responsabile)
  3. eventuale n. di inventario – etichetta verde applicata sul prodotto -  e/o n. di inventario provvisorio che corrisponde al n. di ordine – etichetta blu applicata sul prodotto
  4. il motivo della richiesta  (specificare se il prodotto  non funzionante , obsoleto o semplicemente non piu' utile ma riutilizzabile)
  5. l'ubicazione del prodotto.

(Eventuali voci mancanti richieste e riferite al prodotto sono reperibili in http://invdb.mi.infn.it/sard/special/frame.html)

Per coloro che segnalano pi prodotti  consigliabile, inviare le richieste a disinventario.infn@mi.infn.it compilando la tabella excel qui allegata.

 

La richiesta  presa in considerazione dagli uffici che provvedono al ritiro sollecito del materiale per via Celoria e Polimi.

La procedura sopramenzionata riguarda anche le richieste di disinventario relative al materiale ubicato nei punti di raccolta al LASA (box e piazzale lato ingresso).

Per il materiale ubicato in altre sedi sarete contattati da Anna Sala.


Le persone incaricate del Servizio sono Anna Sala (tel. 17645,
anna.sala@mi.infn.it) e Antonio Capitanio (tel. 17460, antonio.capitanio@mi.infn.it)

 

 

 


Milano, 1 Aprile 2014